La luna piena delle fragole

La luna piena delle fragole
Paolo Stella ci regala un romanzo che è insieme mito e fiaba, narrando la difficoltà di sentirsi diversi e il desiderio di scoprirsi.

  • Autore Paolo Stella
  • Editore DeA
  • Genere Narrativa
  • Formato cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 208
  • In uscita il 04.10.2022

IL PRIMO ROMANZO AL MONDO ILLUSTRATO GRAZIE ALL’ AUSILIO DI UN TOOL DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE, CHE TRADUCE LE PAROLE IN IMMAGINI.

 

Paolo Stella torna in libreria con il suo primo romanzo per ragazzi, ispirato dai giovani della Generazione Z, che è insieme mito e fiaba e che narra la difficoltà di sentirsi diversi e il desiderio di scoprirsi.
Svegliarsi su una barca in balia del mare, con l’unica compagnia di un gabbiano dalla lingua lunga. L’avventura di Nessuno, un ragazzo senza età e senza memoria, inizia così: con un viaggio verso la terraferma, alla ricerca di risposte che possano riportarlo a casa. Ma attraversare il mare aperto potrebbe rivelarsi un’impresa impossibile. Soprattutto perché le onde sono infide e Nessuno non può condurre la barca da solo. Per fortuna, all’orizzonte, compaiono alcune isole. Sette in tutto. Ognuna con una storia da raccontare. Navigando da un’isola all’altra, Nessuno incontrerà ragazzi e ragazze pieni di sogni e desideri da realizzare, solitudini da riempire e mondi da tramandare. C’è chi lo farà citando i grandi autori della letteratura e chi con l’aiuto delle nuvole o delle fiamme. Uno dopo l’altro, Nessuno ascolterà le parole dei suoi nuovi amici, assimilando, onda dopo onda, un pezzetto di mondo in più, scoprendo nuove cose su se stesso e sugli altri.
Confrontandomi con i ragazzi e le ragazze che ho incontrato nei mesi prima di scrivere il libro, ho capito che uno dei temi più urgenti e delicati di questa generazione di giovani è quello della solitudine, ma questo stato d’animo è differente per ognuno: esistono quindi molte solitudini diverse, che ho interpretato con le isole del romanzo, e altrettante maniere per affrontarne ognuna”, afferma Paolo Stella.

Questo libro, che mescola uno straordinario racconto con le illustrazioni poetiche realizzate dall’artista Giuseppe Lo Schiavo attraverso un tool di Intelligenza Artificiale, è stato scritto grazie al prezioso contributo di Anna A. Bonfanti, psicologa e psicoterapeuta, che ha accompagnato l’autore nell’ascolto delle storie di vita di un gruppo di ragazze ospiti di una casa-famiglia Fraternita Capitanio di Monza. I loro racconti e le loro riflessioni sono stati d’ispirazione per la stesura del romanzo e a loro è dedicato il libro.