I manoscritti di Qumran

I manoscritti di Qumran

I manoscritti di Qumran costituiscono una delle parti più importanti di un insieme di manoscritti conosciuti anche come Rotoli del Mar Morto. Scoperti tra il 1947 e il 1956, questi testi hanno un profondo significato religioso e storico. Utet li ha pubblicati con la preziosa curatela di Luigi Moraldi, filologo italiano annoverato tra i più significativi esegeti dei Rotoli del Mar Morto e oggi li propone in un’inedita versione ebook che mantiene il suo fine contributo critico e rende disponibile il testo in originale secondo la logica ipertestuale tipica dei contenuti ‘convertiti’ al digitale.

Potrebbero piacerti anche

Rumore

Rumore

Daniel Kahneman, Olivier Sibony, Cass R. Sunstein
Narrare humanum est

Narrare humanum est

James Clifford, Stefano Bartezzaghi, Maurizio Bettini, Lina Bolzoni, Ivano Dionigi, Silvia Vegetti Finzi, Luigi Zoja